Teleconsys entra a far parte del gruppo soci di Clust-ER - Teleconsys S.p.A.
Italian English

Teleconsys entra a far parte del gruppo soci di Clust-ER

0

Teleconsys entra a far parte del gruppo soci di Clust-ER

Teleconsys entra a far parte del gruppo soci di Clust-ER, un’associazione privata coordinata da ​ART-ER, società consortile per l’innovazione e la crescita sostenibile costituita da imprese, centri di ricerca, enti di formazione che condividono competenze, idee e risorse per sostenere la competitività dei principali settori produttivi dell’Emilia-Romagna.

OBBIETTIVI STRATEGICI 

Il progetto INNOVATE  si pone l’obbiettivo di rafforzare il ruolo dei servizi al fine di massimizzarne il potenziale di traino e cambiamento per il sistema produttivo e l’intero sistema socioeconomico.  

Sulla base di questo, sono stati delineati i principali obbiettivi strategici con il maggior potenziale innovativo, di miglioramento della competitività e dei livelli occupazionali: 

  • Affrontare le sfide di sicurezza del cyberspazio del prossimo futuro, agendo per identificare i problemi di sicurezza nel contesto dell’Industria 4.0 e, in generale, dei Cyber Physical Systems (CPS), così da migliorare sicurezza, safety e affidabilità mediante la definizione e l’adozione delle migliori pratiche e di soluzioni tecnologiche innovative.
  • Promuovere l’adozione di piattaforme innovative e condivise per lo sviluppo di nuovi servizi applicativi smart, che svincoli lo sviluppo dell’applicazione verticale dalla conoscenza dettagliata della piattaforma tecnologica utilizzata, al fine di ridurre il “time to market” di soluzioni innovative, aumentando la dinamicità di questo mercato e massimizzando le sinergie fra integratori di sistemi e produttori di soluzioni hardware verticali.
  • Supportare lo sviluppo di applicazioni per le Smart City fornendo un quadro di riferimento, a livello regionale, di tecnologie e standard disponibili, soprattutto guardando a requisiti essenziali come Interoperabilità e Replicabilità, in modo che lo Sviluppo delle Smart City dell’Emilia-Romagna possa avvenire in modo armonico e in un’ottica di integrazione e riusabilità. 
  • Sostenere sviluppo, indagine, validazione e promozione di nuove tecnologie di “sensing” applicabili ai settori industriali di riferimento per la Regione Emilia-Romagna (meccatronica, motoristica, agroalimentare).
  • Promuovere ricerca industriale e progettazione di servizi informatici innovativi, fortemente basati sui diversi aspetti di cognitive computing, di AI e di interazione uomo-macchina-ambiente per supportare l’innovazione nell’industria, nell’impresa e nella società di persone.
  • Supportare il riconoscimento del cluster logistico regionale l’attivazione di iniziative di riposizionamento, integrazione e innovazione della value chain regionale nel contesto sovranazionale e nei segmenti di servizio emergenti ad alto valore aggiunto. 

VALUE CHAIN

Il Clust-ER INNOVATE concentra la sua azione su cinque linee strategiche di ricerca e innovazione attraverso tavoli di lavoro rappresentativi del sistema dei servizi innovativi dell’Emilia-Romagna:

  • SCABIS – SCAlable Big data Infrastructure for Innovative Service
  • Questa VC focalizza tutte le tematiche relative al progetto, alla produzione, al supporto di servizi che siano intrinsecamente scalabili, efficienti, ed ottimizzati per i requisiti utente delle diverse aree applicative, con particolare accento alle infrastrutture interoperabili presenti nei data center o nelle strutture di supporto per il trattamento di Big Data in modo innovativo ed aperto.
  • ER-IoT – Service platform for IOT
  • Promuovere e sostenere lo sviluppo di piattaforme e servizi IoT innovativi per il settore produttivo e le città dell’Emilia-Romagna
  • CySEC – Cybersecurity
  • Questa VC intende muoversi su due diversi orizzonti temporali:  
    • A breve-medio termine, la VC intraprende attività atte a promuovere la cultura e le soluzioni di sicurezza che sono già note, ma che richiedono una diffusa applicazione a livello di tessuto produttivo e di pubblica amministrazione.
    • A medio-lungo termine, si intendono affrontare le sfide di sicurezza del cyberspazio del prossimo futuro, agendo per identificare i problemi di sicurezza nel contesto dell’Industria 4.0 e, in generale, dei CyberPhysical Systems (CPS), così da migliorare sicurezza, safety e affidabilità mediante la definizione e l’adozione delle migliori pratiche e di soluzioni tecnologiche innovative.
  • Intell_ITS – Intelligent IT Services
  • La VC si occupa di Servizi e Soluzioni di Intelligent Information Technologies: ricerca industriale e progettazione di servizi informatici innovativi, fortemente basati sui diversi aspetti di cognitive computing, di AI e di interazione uomo-macchina-ambiente per supportare l’innovazione nell’industria, nell’impresa e nella società di persone.  
  • Log-ER – Logistica delle merci
  • La value chain anima azioni volte al riconoscimento del cluster logistico regionale e all’attivazione di iniziative di riposizionamento, integrazione e innovazione della value chain regionale nel contesto sovranazionale e nei segmenti di servizio emergenti ad alto valore aggiunto. Costruisce iniziative per una maggior visibilità del cluster logistico regionale nei confronti di nuovi investitori e nuovi attori. Promuove progetti collaborativi da un lato tra le varie componenti dell’offerta, dall’altra tra l’offerta e la domanda di trasporto e logistica regionale. Sostiene percorsi di internazionalizzazione per il ridisegno del network logistico. Attiva iniziative volte a facilitare la partecipazione della VC nell’ambito dei network dell’innovazione regionale e internazionale.                                                                                                                                                                                                                                                

Lascia un commento
Generated by Feedzy